Giulia e Gabriele

Elisa e Lorenzo
12 Aprile 2019

Giulia e Gabriele

Crociera in Nord Europa

La luce limpida, fredda e tagliente vi accompagnerà durante il viaggio in Nord Europa, un’esperienza unica fra labirinti di roccia, ghiacciai che lambiscono il mare e piccoli paesi colorati come nelle fiabe… La bellezza incontaminata e fiera della natura selvaggia che domina i mari del nord rispecchia le caratteristiche del popolo vichingo, un tempo padrone di queste acque. Ammirerete la maestosità dei fiordi norvegesi a bordo della nave, navigando negli immensi labirinti d’acqua scavata dal mare penetrato per chilometri nel cuore della terra e ammirando scenari epici… Tra aurore boreali e capolavori paesaggistici come i fiordi norvegesi, la navigazione si trasforma in un’esperienza unica al mondo, passando vicino a castelli incantanti e ghiacciai illuminati dal sole di mezzanotte, pittoreschi villaggi norreni alla base di pareti di roccia e montagne da cui precipitano le imponenti cascate alimentate da ghiacciai, fino al leggendario Capo Nord… Una crociera è quindi senza dubbio il modo migliore per scoprire e apprezzare una parte del pianeta in cui ancora oggi regnano sovrane misteriose leggende e storie millenarie…

ITINERARIO

9 agosto: Partenza con volo dall’Italia alla volta di Amburgo. Trasferimento nella cittadina di Kiel per l’imbarco. Kiel è situata nel nord della Germania e le sue origini risalgono al XIII secolo; è una città semplice e tranquilla, perfino durante la famosa regata internazionale Kieler Woche, un must per ogni fan della vela! Il porto di Kiel si trova proprio al centro della città ed è il punto di partenza ideale per visitarla. I musei sono visitabili in una mattinata, tuttavia se davvero volete conoscere Kiel non potete prescindere dall’acqua, a cui la città è indissolubilmente legata. Un’ampia passeggiata lungo il molo vi permetterà di godere di una bellissima vista su imbarcazioni di vario genere, tra cui anche i dinghi della scuola di navigazione; da non perdere una sosta al faro Bülk, da cui godrete del miglior panorama che si possa avere sulla città!

10 agosto: Il secondo giorno è interamente dedicato alla navigazione. Potrete scoprire tutte le meraviglie della nave Costa Pacifica e sperimentare la vita di bordo. Potrete dedicarvi allo shopping sfrenato, oppure rilassarvi all’area termale Samsara Spa con un bel massaggio rigenerante, un trattamento di bellezza, una sauna oppure un tè alla menta…

11 agosto: Arrivo in mattinata a Ålesund da dove inizierà la vera visita de fiordi: misteriosi bracci di mare circondati da falesie a strapiombo, un’atmosfera da fiaba! Dopo un devastante incendio, la città fu ricostruita all’inizio del XX secolo in stile art nouveau, così le vie di Ålesund sono ricolme di torrette, guglie e stupende decorazioni che la rendono davvero unica. Per conoscere meglio l’architettura tradizionale basta spostarsi con un’escursione sull’isola di Godøy, dove potrete visitare Alnes, un pittoresco villaggio di pescatori, dove le case sono vicinissime alla spiaggia e nei cui cortili si trovano prodotti dell’artigianato e della cucina locali. Da non perdere una visita al suo caratteristico faro affacciato sull’oceano Atlantico, tra le alte montagne che lo circondano…

12 agosto: Anche il quarto giorno è dedicato alla navigazione. La vita di bordo offre grande divertimento per tutti! Teatro, casinò, discoteca… Vi ritroverete comodamente in poltrona ad applaudire maghi, cantanti, acrobati, ballerini ed artisti internazionali che si esibiscono. Ogni sera troverete uno spettacolo emozionante e coinvolgente per grandi e piccini!

13 agosto: Attracco in tarda mattinata ad Honningsvåg dove il cielo illuminato dalla luce solare ventiquattro ore al giorno regala spettacoli incredibili! Si ha la consapevolezza di essere in un luogo speciale, sull’ultima terra emersa continentale prima della fine del mondo. Chi può dirsi davvero un viaggiatore se non ha, almeno una volta, desiderato raggiungere Capo Nord? È infatti imperdibile un’escursione a Capo Nord, dove troverete una scogliera vecchia 500 milioni di anni che dai suoi 307 metri d’altezza domina il Mare di Barents e l’Oceano Artico e da dove potrete ammirare lo spettacolo del sole di mezzanotte. Oltre a visitare Capo Nord potrete approfittare della sosta nel porto di Honningsvåg per scoprire la natura selvaggia e gli scenari idilliaci di questa affascinante città costiera norvegese situata sull’isola di Magerøya. Nonostante la latitudine estrema, in estate la temperatura media non scende sotto i sette gradi. Qua, nel Finnmark occidentale, la natura è ancora padrona e per ammirarla è possibile partecipare a safari fotografici alla scoperta di flora e fauna locali. Potrete anche recarvi a Gjesvær, poco distante da Capo Nord, per trovare pulcinelle di mare, sule, cormorani e un’infinità di altri uccelli marini…

14 agosto: Anche il porto di Tromso è una tappa fondamentale della crociera da qui potrete scoprire interessantissimi tesori culturali e l’incantevole atmosfera di questa città norvegese soprannominata la “Parigi del Nord” e spesso anche “Porta dell’Artico”. La città, situata nella boscosa isola di Troms, è stata in passato centro di cacciatori di foche ed elefanti marini e punto di partenza di varie spedizioni artiche, mentre oggi è un vivace centro universitario nel quale il vecchio e il nuovo si fondono armoniosamente. Durante la sosta potrete scoprire la maestosa Cattedrale Artica, che colpisce con lo splendore della sua architettura moderna, e apprezzare l’ambiente incontaminato della regione durante un fantastico giro panoramico in teleferica verso il monte Tromsdalstiden. Non può mancare nemmeno una visita a Polaria: celebre museo e acquario artico racchiuso in un bellissimo complesso architettonico ultra moderno. Oltre a ospitare un acquario, la struttura presenta i vari volti della fauna e della flora tipiche della regione artica, infatti durante la visita, avrete anche la possibilità di esplorare una ricostruzione fedele e particolareggiata del clima e dell’ambiente artico, curiosando fra caverne di orsi polari e vasche con foche.

15 agosto: Arrivo a Bodø situata su una penisola a nord ovest della Norvegia, appena sotto il circolo polare, che vi accoglierà con tutta la sua bellezza. Entrando in città potrete apprezzare i prodotti degli artigiani locali, come i fabbricanti di gioielli e i soffiatori di vetro. Mare, montagna, dinamismo della vita cittadina: sono tante le possibili attività da cui lasciarsi incantare a Bodø. Da non perdere una visita a due delle attrazioni più interessanti: il Museo dell’aviazione norvegese, con un’eccezionale collezione di aerei ed elicotteri, e il famoso vortice di Saltstraumen, la cui potenza vi lascerà davvero senza fiato!

16 agosto: Sbarco a Trondheim. Fondata nel 997 da Olaf I di Norvegia, il re vichingo fautore della conversione della Norvegia al Cristianesimo, fu la capitale del Paese per oltre duecento anni e prende il nome dal fiordo su cui è stata eretta. Con un’escursione potrete visitare ciò che rimane del suo centro medievale e ammirare la sua vivace vita universitaria. Da non perdere una visita alla cattedrale detta Nidarosdomen, o “cattedrale di Nidaros”, costruita in stile romanico-gotico su ordine del re Olaf II di Norvegia. Si tratta di una delle cattedrali più belle e imponenti della penisola scandinava, nonché del monumento gotico meglio conservato di tutto il Nord Europa. La Cattedrale costituisce l’orgoglio di Trondheim e di tutta la Norvegia per la sua magnificenza. Il porto di Trondheim vi consentirà di scoprire inoltre anche la dimensione gastronomica della città con i suoi bar, caffè e ristoranti…

17 agosto: Giornata riservata alla scoperta della Norvegia dei fiordi e della natura selvaggia, delle cascate e dei limpidi laghi… Mattinata dedicata ad Hellesylt, un piccolo villaggio situato all’interno del Sunnylvsfjord, a sud ovest della Norvegia, graziose casette tradizionali immerse nella natura incontaminata che si affacciano su un braccio del fiordo di Geiranger, un prolungamento naturale dei monti alle sue spalle…Dalla collina che sovrasta la città potrete godere di una vista straordinaria sul Geirangerfjord ed avrete l’opportunità di immortalare panorami mozzafiato con il vostro obiettivo! Dopo la sosta partenza per Geiranger, dichiarato patrimonio dell’UNESCO nel 2005, quindi non c’è da stupirsi se all’arrivo in porto rimarrete senza fiato! Questo fiordo offre uno scenario naturale sorprendente e di una bellezza senza pari, le innumerevoli cascate che scendono giù dalle rocce hanno dato origine anche a favolose leggende… Per poter ammirare il fiordo e la cittadina dall’alto durante la vostra vacanza dovrete percorrere la ripida Strada delle Aquile (Ørnevegen) dalla quale avrete una meravigliosa vista panoramica sia del sottostante villaggio che del famoso fiordo. Da qui potrete già ammirare le Sette Sorelle, un gruppo di 7 cascate che, insieme alla cascata del Pretendente (situata di fronte sull’altro lato), costituiscono uno degli spettacoli naturali più belli dei fiordi norvegesi… Natura lussureggiante e incontaminata a perdita d’occhio!

18 agosto: Attracco in mattinata al porto di Stavanger che ha un centro pieno di negozi, con stradine che si arrampicano su per una collina e una bella cattedrale. Terza città più grande della Norvegia, Stavanger si è sviluppata grazie all’attività petrolifera, per secoli uno dei capisaldi della storia marittima norvegese. Dai tempi in cui i re vichinghi si davano battaglia sullo Hafrsfjord fino alle moderne navi cisterna, passando per l’epoca delle “vele bianche” e delle navi a vapore. Lasciatevi conquistare dal fascino del centro storico e concedetevi una visita a Byrkjedalstunet, un’antica fabbrica di formaggio locale, oggi sede di un mercato di prodotti tipici e souvenir, per scoprire la città e le sue molteplici sfaccettature. La regione di Stavanger è nota soprattutto per i fiordi e in particolare quello di Lysefjord: per tutta la sua lunghezza le pareti delle montagne cadono a picco per quasi un chilometro, tanto quanto è la profondità del mare in questo stretto passaggio. Da qui si può vedere uno dei più famosi luoghi d’attrazione della Norvegia, il Preikestolen (il Pulpito), una roccia sporgente che si affaccia sul fiordo da 600 metri d’altezza; un’escursione sulle sue acque è un’esperienza da non dimenticare!

19 agosto: Navigazione verso la Germania. A bordo, tutto è permesso, ciascuno è libero di partecipare o meno alla larga scelta di attività di animazione proposte, così come di approfittare dei numerosi locali che propongono diverse specialità, dai cibi elaborati da gustare in ristoranti lussuosi serviti da camerieri ai ricchi buffet che si trovano a bordo della nave a tutte le ore, cocktail, pranzi, cene ed aperitivi abbondano su ogni nave….

20 agosto: Rientro a Kiel. Trasferimento ad Amburgo per il volo di ritorno in Italia.

I futuri sposi vorrebbero iniziare la loro vita in comune con una bellissima Luna di Miele, alla quale voi potrete contribuire versando una quota o effettuando un bonifico bancario al seguente indirizzo:

Banca di Credito Cooperativo di Pergola – Filiale di Fabriano
Intestato a: ATR s.r.l. – Viaggi del Gentile
IBAN IT46V0873121100000060102924 

Indicare nella causale i nomi dei futuri sposi ed inviare poi la copia dell’avvenuto pagamento via e-mail (info@viaggidelgentile.com) o fax (0732-233063)

Per informazioni supplementari contattare: 0732-5345 o info@viaggidelgentile.com