FILIPPINE: BANAUE RICE TERRACES

GRAN TOUR DELL’INDIA
24 Agosto 2016
FORESTA NERA, FRIBURGO e COLMAR
7 Agosto 2019

FILIPPINE: BANAUE RICE TERRACES

7 giorni / 6 notti

 

 

Un tour che porta alla scoperta dell’affascinante Manila con il suo passato coloniale e di Banaue che, con le sue terrazze di riso, è stata descritta come l’ottava meraviglia del mondo. Le terrazze sono state costruite dalle tribù Ifugao 2000-3000 anni fa per coltivare il riso, senza l’ausilio di macchinari. Tutt’oggi sono ancora in uso e sono diventate Patrimonio dell’Umanità.

Itinerario Giornaliero

1° giorno

Manila

All’arrivo incontro con un nostro incaricato e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita della città di Manila, un viaggio attraverso il centro culturale delle Filippine nella Baia di Manila. Ci fermeremo al Parco Rizal, dove l’eroe nazionale fu giustiziato, e poi proseguiremo verso il Forte Santiago, la sede del governo spagnolo del XVII secolo. Visita alla Cattedrale di Manila, la Casa di Manila, una riproduzione della casa del XVII secolo, la chiesa di Sant Agostino e il suo museo. Si continua con la visita al cimitero cinese ed infine la visita al distretto finanziario di Makati City, e un’occhiata al primo aeroporto di Manila, oggi in disuso ed elegantemente integrato nel cuore della metropoli. Pernottamento.

2° giorno

Manila/Baguio via Bacolor

Prima colazione in hotel. Alle 7.00 partenza per Baguio attraverso la Nord Expressway per raggiungere Bacolor, Pampanga in circa due ore di viaggio. Questa città è stata distrutta dall’eruzione del vulcano Pinatubo nel giugno 1993. Si visiteranno: la Basilica, i resti delle abitazioni distrutte dalle eruzioni del vulcano e le case degli abitanti che, adattandosi al volere della natura sono, state ricostruite più in alto. Si proseguirà poi per Baguio, la capitale estiva delle Filippine e il punto d’ingresso per la bellissima “Cordillera”, nella provincia di Benguet. Tra paesaggi mozzafiato e un fantastico zig-zag di strade si risaliranno le bellissime montagne. Check-in in hotel. Nel pomeriggio giro della città di Baguio situata ad un’altitudine di 1450 mt. e circondata da migliaia di pini. Si visiteranno: Burnham Park, Mines View Park, la cattadrale, il Tam-Awan Village con la ricostruzione di capanne Ifugao, un centro dove viene lavorato il legno e un centro di artigianato locale. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno

Baguio/Sagada

Prima colazione in hotel e partenza per Sagada attraverso la Trinidad Valley. Durante il viaggio potrete godere di una vista mozzafiato sulle terrazze coltivate. Arrivo a Sagada. Sui fianchi dei dirupi che circondano l’abitato e nelle grotte calcaree della zona, si possono scorgere alcuni siti funerari con le caratteristiche “hanging coffins”, le bare sospese nella roccia della montagna. Visita della sacra zona sepolcrale e delle grotte. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno

Sagada/Bontoc/Banaue

Prima colazione in hotel e partenza per Bontoc, il crocevia e la capitale delle province di montagna. Visita al Museo di Bontoc, fondato dalle suore belghe, che custodisce una variegata collezione di manufatti autentici e foto delle tribù montane. Nel pomeriggio arrivo a Banaue. Lo spettacolo è mozzafiato. Tutte le montagne circostanti sono coltivazioni terrazzate di riso, curate amorosamente dagli Ifugaos. Cena e pernottamento in hotel.

5° giorno

Banaue

Prima colazione in hotel e partenza con le caratteristiche jeepney locali per la visita delle terrazze di riso e dei villaggi circostanti abitati dagli Ifugao, popolazione che conserva ancora inalterate le proprie tradizioni millenarie. Il riso è alla base della civiltà e della cultura di questo popolo ed è considerato un dono degli Dei, per tale motivo gli Ifugao hanno sempre costruito le terrazze di riso, per essere più vicini a loro e raggiungere il Paradiso. Tutte le fasi della crescita del riso sono scandite da riti propiziatori e da sacrifici di maiali e galli. Le risaie, costruite oltre 2000 anni fa e dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, sono state scavate nelle montagne con attrezzi e strumenti rudimentali o addirittura a mano e sono situate a circa 1500 mt. sul livello del mare. Esse vengono alimentate da un sistema di irrigazione che convoglia le acque dalle foreste pluviali sulle montagne. Nel pomeriggio trekking al villaggio di Banga-An situato in splendida posizione nella panoramica valle delle terrazze di riso. Caratteristico incontro con gli Ifugao visitando le loro tipiche case, il loro stile di vita e il mercato locale. Rientro a Banaue. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno

Banaue/Manila

Prima colazione in hotel e partenza per Manila attraversando tutto l’altopiano della regione centrale di Luzon. Arrivo in hotel e pernottamento.

7° giorno

Manila

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto.

Questo tour è combinabile con una proposta mare per concludere al meglio il vostro viaggio.

Le 7107 Perle sparse nell’Oceano, tra isole ed isolotti che formano l’arcipelago delle Filippine sono l’angolo del Sud-est asiatico che si ama definire il luogo in cui ‘l’Asia sorride’; gli abitanti locali in genere sono infatti estremamente cordiali, aperti e tolleranti verso i turisti stranieri. Questo meraviglioso arcipelago alle porte dell’Oceano Pacifico vi stupirà per la ricchezza del suo mare e la varietà di flora e fauna marina, oltre che per le spiagge stupende, i vulcani e la vegetazione lussureggiante tipica di questo angolo di Paradiso vergine, tra gli ultimi esistenti al mondo. Tra i molti posti dove effettuare splendidi soggiorni mare ne citiamo alcuni tra i più rinomati: Boracay, Bohol, Palawan, Amanpulo.